Software Gestionale denominato
    
“PROGRAMST”

     Il Software permette di organizzare e
     gestire il lavoro di uno studio tecnico.

  PRESENTAZIONE
In questa pagina verranno trattate le modalità di utilizzo del Programma di Gestione. Lo scopo è quello di ordinare, semplificare e gestire quasi tutte le attività che normalmente vengono affrontate in uno Studio Tecnico. La sua versatilità è data dalla sua semplicità di lettura. Si è scelto di utilizzare un interfaccia grafica di facile apprendimento che non dovrebbe lasciare dubbi all’ utilizzatore.

  INTERFACCIA PRINCIPALE
L’ interfaccia principale è caratterizzata da diversi pulsanti che anticipano il percorso che si dovrà seguire per il raggiungimento dello scopo. Semplificando la cosa, ogni pulsante è caratterizzato da una descrizione di facile comprensione che permette all’ utente di accedere all’ ambiente specifico che si è deciso di utilizzare. In funzione all’ esperienza accumulata nella gestione di uno Studio Tecnico di Ingegneria Civile, sono stati individuati, al momento, i seguenti ambienti di lavoro:

  PROGRAMMAZIONE LAVORI
  MODULISTICA STRUTTURALE
  ARCHIVIO PRATICHE IN LAVORAZIONE E
   PRATICHE CHIUSE
  ELENCHI 
  COLLAUDI PROGRAMMAZIONE E ARCHIVIO
  CERTIFICATI DI IDONEITA’ SISMICI
   PROGRAMMAZIONE E ARCHIVIO
  PERIZIE PROGRAMMAZIONE E ARCHIVIO
  COLLEGAMENTI A MODULI ATTINENTI LA
   CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ SECONDO LA
   NORMA UNI EN ISO 9001/2000 (SONO STATI
   INSERITI DEI MODULI BASE DELLA
   CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ COME PARTI
   INTEGRANTI DEL PROGRAMMA)
  ORDINI DI MATERIALI
  FATTURE
  (LA PARTE SULLA GESTIONE ECONOMICA E’ IN
   LAVORAZIONE)

Verranno aggiunti ulteriori ambienti in funzione di nuove specifiche che sono già stati richiesti da dei tecnici.

  PROGRAMMAZIONE
Con l’ambiente Programmazione vengono gestite, prevalentemente, le attività interne dello studio,
dalla gestione delle Pratiche alla gestione del personale aziendale.  Anche qui l’interfaccia, essenziale, ci permette di definire, con semplicità, i vari sotto ambienti. L’ambiente principale è quello di Gestione Pratiche, dove è possibile, verificare lo stato di fatto delle Pratiche inserite e inserire Pratiche Nuove, inoltre vengono definite le attività specifiche per ciascuna pratica.  I sottoambienti si compilano automaticamente in base alle specifiche precedentemente inserite e sono delle vere e proprie schede di lavoro per i collaboratori che si occupano dell’attività selezionata. Al termine di ogni attività sarà premura del collaboratore riempire i campi di sua pertinenza. Questo sistema ci permette di monitorare la funzionalità dell’ ufficio sia in termini di Gestione del Personale che di Ottimizzazione del lavoro. A tal proposito il Programma sarà integrato da supporti grafici (Istogrammi) che ci permetteranno di avere una visione globale e di facile interpretazione, di tutte le attività gestite dallo studio.

  MODULISTICA
Questo ambiente ha lo scopo di gestire la Modulistica che generalmente segue ogni Pratica sismica della provincia di Rimini e Pesaro. Viene dopo l’ambiente Programmazione e quindi ha la caratteristica di avere già alcuni campi riempiti in automatico. All’operatore resta il compito di completare la compilazione della Modulistica per poi procedere alla sua stampa. Anche per questa operazione si è cercato di dare un interpretazione semplice e personalizzabile nelle scelte, potendo stampare solo i Moduli necessari.

  ARCHIVIO
Anche in questo caso si è cercato di dare una certa versatilità al suo utilizzo. Si parte da un ambiente principale che permette di avere un elenco completo di tutte le Pratiche per poi passare ad un sotto- ambiente specifico dove viene monitorato il cammino che fa ciascuna Pratica, dalla consegna ai Comuni alla Fine Lavori. L’ operatore, a seconda dello stato della Pratica, dovrà riempire i campi specifici della stessa.

  ELENCHI
Questo ambiente ha lo scopo di gestire tutti gli elenchi che si decide di utilizzare. Al momento sono stati individuati i seguenti Elenchi:

  CLIENTI
  COMUNI
  TECNICI
  COLLABORATORI
  FORNITORI (nel caso si decida di gestire gli ordini)
  IMPRESE EDILI
  IDRAULICI
  PERSONALE ESTERNO

Gli elenchi sono raggiungibili da qualsiasi punto del Programma; è sufficiente fare un doppio clic nei campi che riprendono informazioni inerenti ad un qualunque elenco che automaticamente si accede allo stesso. Questi campi offrono anche la possibilità di aggiungere nuove voci agli elenchi nel momento in cui quella voce non sia gia presente nell’ elenco specificato. Comunque vari messaggi, durante l’utilizzo del Programma, faciliteranno le operazioni di inserimento dati. COLLAUDI - CERTIFICATI DI IDONEITÀ SISMICI - PERIZIE
Sono ambienti specifici per lo Studio Tecnico che intende occuparsi anche di questa attività. Non sono legati agli ambienti precedentemente visti ad esclusione degli Elenchi dal quale è possibile recuperare alcune informazioni precedentemente inserite. Anche in questo caso abbiamo un’ interfaccia molto semplice e descrittiva. Sono rappresentati da una numerazione automatica e progressiva che garantisce l’ unicità dell’attività svolta.
Ogni attività, alla sua conclusione, andrà chiusa con un “flag” sul campo di chiusura. Sarà possibile ottenere un elenco di Collaudi, Certificati e Perizie ancora da svolgere o l’elenco di quelli già conclusi, oppure visualizzarli tutti. In tutti gli elenchi si possono eseguire delle ricerche per committente, per tecnico o per operatore per rendere il più veloce possibile il reperimento di informazioni riguardanti una pratica.


  CRONOPROGRAMMA

Il Crono programma, si sviluppa tramite l’applicazione Time Table Versione 7.10.4 il quale consiste nel creare un elenco pratiche permettendo di inserire tutte le lavorazioni che si debbono svolgere per ogni pratica siano esse nuove o in lavorazione, inoltre ad ogni pratica viene associato il periodo di lavorazione e la data di scadenza. Questi ultimi dati possono essere cambiati graficamente spostando, accorciando o allungando il tempo stimato per la lavorazione e modificando la data di consegna. Tutte le modifiche apportate graficamente si possono salvare e il database si aggiorna automaticamente.
Le lavorazioni che si possono inserire per le varie pratiche sono le seguenti:

Strutture - Impianti Meccanici - Impianti Elettrici
D.Lgs 81/08 - VV.F.

La videata rappresentante l’elenco pratiche può essere fatta per mese, per due, quattro e sei mesi o per un anno intero, ed è possibile inserire una data dalla quale si fa partire il periodo prescelto per la rappresentazione di tale elenco pratiche. 
Si possono usare dei filtri che ordinano l’elenco pratiche per numero, per ordine alfabetico o per data di scadenza, il più interessante.
Il periodo di lavorazione associato alle varie pratiche può assumere varie colorazioni a seconda del tipo di prestazione che si sta analizzando o a seconda che si tratti di una pratica nuova o di una già in essere.
Uscendo dal crono programma è possibile salvare le modifiche apportate oppure si possono anche ignorare.
N.B. La peculiarità di tale rappresentazione grafica consiste nel fatto che riesce in ogni momento a dare un idea del carico di lavoro a cui è sottoposto lo studio tecnico nei vari settori, strutture, impianti ect. E’ facile vedere se si possono accettare commesse con le relative date di consegna che vengono richieste in fase di preventivazione. In tempo reale si possono spostare date di scadenza e periodi di altre pratiche per eventualmente inserire un urgenza di un cliente affezionato. Si individuano i periodi in cui potrebbe essere necessario pensare ad una collaborazione extra per un aumento improvviso di richiesta ed eventualmente quali possono essere i periodi migliori per fare delle ferie. Insomma è uno strumento che permette di tenere sotto controllo in tempo reale lo stato del lavoro del vostro studio.





 

 

Copyright © 2008
STUDIO RV - Tel. / Fax 0541.988034
Via Montecasale, 52/4 - San Clemente (RN)
P. Iva 02653000402